venerdì 6 giugno 2014

RITORNO CON CUPCAKES ALLE CAROTE

 


E' passato più di un anno dall'ultimo post, non so bene cosa sia successo e come abbia fatto a far passare cosi tanto tempo prima di riprendere a scrivere e a postare. Cucinare ho cucinato, mille nuove ricette provate ma nessuna voglia di fotografare e pubblicare. Poi poche settimane fa è arrivata improvvisa la voglia  di riappropriarmi di questo mio piccolo spazio virtuale ed eccomi qui. Una nuova grafica, una voglia ritrovata e nuove ricette da condividere.
 
Riparto con dei cupcakes morbidissimi e molto semplici da replicare. Forse anche un po' sani dato che non contengono burro e hanno le carote...e si sa che le carote fanno bene!

INGREDIENTI per 12 dolcetti:

- 2 UOVA
- 140 g di ZUCCHERO
- 120 g DI OLIO DI SEMI
- 130 g DI FARINA 00
- 2 CUCCHIAINI SCARSI DI LIEVITO PER DOLCI
- 180 g DI CAROTE
- UN PIZZICO DI SALE
- VANIGLIA
- SCORZA DI MEZZO LIMONE

Iniziamo con il pelare e grattuggiare finemente le carote e a strizzarle per eliminare l'acqua di vegetazione. Teniamole da parte. Procediamo col montare le uova intere con lo zucchero, la vaniglia, la scorza di limone e il pizzico di sale fino a farle diventare chiare e spumose. Aggiungere a filo l'olio come fosse una maionese continuando a montare. A questo punto abbandonare le fruste elettriche e con l'aiuto di una spatola incorporare delicatamente la farina setacciata e il lievito. Da ultimo unire le carote e mescolare sempre con molto garbo per non far smontare il tutto.
Con l'aiuto di uno spallinatore da gelato o anche con due cucchiai, riempire i pirottini e infornare a 180° per 15-20 minuti. Vale ovviamente la prova stecchino.
Sfornare, lasciar raffreddare completamente e decorare con frosting a piacere.
 
Per quelli nella foto ho utilizzato della semplice panna montata colorata per alcuni e per altri ho aggiunto del cioccolato fuso alla panna.

 
 
Questi dolcetti posso essere congelati, ovviamente senza frosting, e poi scongelati all'occorrenza. Basta tirarli fuori dal congelatore qualche ora prima di consumarli. Il gusto e la morbidezza non risentono assolutamente del congelamento.
 
 
A prestissimo con altre ricette!
Buon fine settimana a tutti.

5 commenti:

  1. É fantastico che si possano congelare senza perdere la morbidezza, ottima ricetta

    RispondiElimina
  2. Capita a tutti un periodo così ma l'importante è non perdere la passione per la cucina quindi BEN TORNATA!|!!!!!

    RispondiElimina
  3. l'importante è non perdere la passione delle cucina, e che ritorno in grande stile! estremamente golosi!

    RispondiElimina
  4. Grazie ragazzi! La passione per la cucina e per il cibo difficilmente passa!😉

    RispondiElimina
  5. Hey there! I simply would like to give you a big
    thumbs up for your great information you have right here on this
    post. I'll be coming back to your website for more soon.

    My page - Judy

    RispondiElimina