venerdì 23 dicembre 2011

VELLUTATA DI ZUCCHINE CON PANNA ACIDA E CROCCANTE DI PANCETTA

Semplice, semplice, semplice!


Ottima nelle fredde serate invernali come coccola.




INGREDIENTI:


- 2 zucchine grandi a persona


- cipolla (cipolla quantità a piacere in base ai gusti)


- un cucchiaino di farina


- brodo di verdure ( a volte io anche dado!)


- olio un cucchiaio a persona


- panna acida, un cucchiaio a persona


- aneto


- pancetta affumicata a listarelle




Tagliare le zucchine a pezzi piccoli per velocizzare la cottura. Farle soffriggere con l'olio e la cipolla. Devono solo ammorbidirsi ma non colorarsi. A questo punto aggiungere la farina e mescolare velocemente,versare abbondante brodo e continuare a cuocere fino a quando le verdure saranno belle morbide. Io aggiungo il brodo poco per volta cosi poi appena le zucchine sono cotte non devo aspettare che restringa il liquido. Deve rimanere bella brodosa. Frullare con un mixer ad immersione e se troppo liquida farla restringere mescolando spesso.


Mescolare la panna acida con un po' di aneto, anche secco va benissimo.


Far abbrustolire la pancetta in una padella.


Impiattare o inciotolare la vellutata, versare al centro il cucchiaio di panna acida e sopra la pancetta croccante. Ecco fatto!




Ne approfitto per fare i miei più sinceri AUGURI DI BUON NATALE a tutti coloro che passeranno di qui.


Io lo trascorrerò con la mia famiglia in piena serenità e spensieratezza, almeno in questi giorni ci vuole!


AUGURI AUGURI AUGURI A TUTTI!

2 commenti:

  1. Davvero deliziosa, grazie e buone feste a te e famiglia!!

    RispondiElimina